TIPOLOGIA

CHIRURGIA ESTETICA

ZONA

CORPO

ANESTESIA

SI

DURATA INTERVENTO

66%

TEMPO DI RICOVERO

66%

TEMPO DI RECUPERO

66%

Cos’è la liposuzione?

L’intervento di chirurgia plastica-estetica di liposuzione (detta anche Lipoaspirazione o Liposcultura) è la tecnica operatoria che permette di aspirare il grasso in eccesso che si accumula in varie parti del corpo, attraverso delle canule sottili. In particolare l’accumulo di grasso in varie zone del corpo è relativo anche al sesso del paziente. Infatti l’accumulo è maggiormente presente negli uomini nella regione del ventre, delle mammelle, e dei fianchi, invece nella donna tende a manifestarsi in prevalenza nelle ginocchia, glutei e nell’interno e nell’esterno delle cosce.

GINOCCHIA E CAVIGLIE

GINOCCHIA E CAVIGLIE

La liposuzione oggi è praticabile in sicurezza e con risultati estetici eccellenti rispetto al passato grazie alla duttilità della tecnica impiegata e distinta a seconda della particolare zona d’intervento. Infatti è possibile trattare con successo e precisione anche aree piccole e localizzate, come l’interno delle ginocchia e le caviglie, dove la presenza di grasso appesantisce notevolmente le gambe ed è visibile anche con una gonna. L’intervento è di entità ridotta e il recupero post operatorio è privo dei disagi legati ad una mega-liposuzione.

BRACCIA

BRACCIA

Particolarmente antiestetico è l’accumulo adiposo sulle braccia, localizzato soprattutto nella parte esterna e alta. Le braccia grasse perdono sensualità e bellezza, ma è raro che la semplice dieta possa ridurre questo tipo di accumulo, così come è possibile solo tonificare il muscolo con adeguati esercizi, ma non sempre ritoccarne il profilo. La liposuzione delle braccia, possibile solo se la cute è adeguatamente elastica, risolve efficacemente il problema edona un contorno sinuoso.

COSCE

COSCE

La concentrazione di adipe sulle gambe e sulle cosce è tipica delle donne che presentano una conformazione fisica di tipo ginoide. In queste è facile riscontrare anche pelle a buccia d’arancia o a materasso, sintomi inequivocabili della cellulite. Oltre alla liposuzione, una soluzione chirurgica che rimodella e migliora l’aspetto della pelle è la Wet Lipo Lift, che tratta dall’interno la cellulite.

GLUTEI

GLUTEI

I glutei sono una zona problematica per l’accumulo adiposo soprattutto per le donne. Scolpire la zona con la liposuzione significa non solo ridurre l’eccessivo volume, ma soprattutto riportare una certa proporzione tra la parte alta del busto e il bacino. Perciò molto spesso con la liposuzione dei glutei viene praticata anche la liposuzione dei fianchi e della parte inferiore della schiena, in modo da assottigliare il profilo del distretto mediano del corpo.

ADDOMINALE

ADDOMINALE

La liposuzione di addome e fianchi è, insieme a quella dei glutei e delle gambe, la più praticata. L’effetto di rimodellamento è evidente e rende armoniosi e slanciati i profili della silhouette. Questo tipo di liposuzione è indicato nel caso in cui i cuscinetti adiposi siano particolarmente evidenti e recidivi ad un regime alimentare corretto. La liposuzione di addome e fianchi è scelta anche da una considerevole fetta di uomini, per donare un aspetto tonico e sano alla zona, appesantita da pancetta e maniglie dell’amore.

VISO E COLLO

VISO E COLLO

Difficile immaginare di poter smaltire con particolari diete o esercizi fisici mirati, come si potrebbe pensare per aree quali le gambe o l’addome! La liposuzione di viso e collo avviene in genere in un contesto di ringiovanimento del viso oppure per dare maggiore leggerezza e dinamismo ai tratti. La liposuzione del viso è praticata mediante apposite cannule particolarmente sottili e le cicatrici che derivano dall’intervento sono millimetriche e nascoste. La liposuzione del collo è utile anche in caso di roncopatia, cioè il disturbo del russare, perché elimina le adiposità corresponsabili della patologia.

Come funziona l’intervento di liposuzione?

La liposuzione è un intervento da eseguire esclusivamente in una sala operatoria a causa del rischio di infezioni e complicazioni. Il medico che esegue la liposuzione in studio privato è passibile di denuncia.

Qual è il risultato finale dell’intervento di liposuzione?

Solitamente, il recupero è abbastanza rapido e può variare in base a fattori quali il volume delle cellule adipose rimosse e l’area sottoposta a liposuzione. Il paziente può essere dimesso il giorno stesso in caso di anestesia locale o essere ricoverato per almeno una notte, presso la struttura medica o ospedaliera. Trascorrere qualche ora in osservazione clinica consente al personale medico di monitorare il recupero post-operatorio del paziente. I punti di sutura nei siti di incisione vengono rimossi dopo circa 10 giorni e possono rimanere delle minime cicatrici dove il medico ha inciso la pelle per inserire la cannula. Camminare, appena dopo l’intervento, può aiutare a prevenire la formazione di trombi nelle gambe. Dopo la liposuzione, è possibile provare alcuni dolori, intorpidimento, formicolio o bruciore, ma questi sintomi scompaiono, di solito, entro sei-otto settimane.

Richiedi maggiori informazioni

* dati obbligatori